COLLE BANDIERA

Il percorso per Colle Bandiera è un sentiero abbastanza breve ma comunque un pò ripido, seppur breve i paesaggi e il tipo di percorso cambiano man mano che si sale.
La partenza è in località Capo le Macchie (450) raggiungibile sia da Palamboro che da Fara San Martino, da Fara una volta superato a salire lo stabilimento De Cecco si seguono le indicazione per i campi sportivi. Ad un bivio non prendete la strada a destra ma la strada stretta di sinistra dove vi sono vecchie abitazioni. Una volta finita la strada vi è uno spiazzo dove parcheggiare.

Il sentiero da prendere è il G6, il sentiero di destra bisogna trascurarlo porta a Bocca Dei Valloni.

Si inizia subito a salire in maniera ripida su suolo pietroso e una scarna vegetazione, poco dopo sulla destra è possibile scorgere un serbaioto dell'acqua con una panchina con vista panoramica.
Continuando a salire in maniera abbastanza ripida si arriva ad una fontana. Da qui già si intravede la croce di vetta e sale di molto la possibilità di scorgere camosci che ci stanno osservando incuriositi.
Ci si avvicina alla vetta superando una cresta pietrosa e andando verso il monte Macirenelle.

Arrivati in vetta a 1197m la vista è meravigliosa, spazia dal mare Adriatico alla val di Sangro, ben visibile il lago di casoli. Guardando verso la montagna sono visibili due belle grotte usate per la pastorizia e il sentiero che porta verso la grotta dei Callarelli.
 

“Non esistono proprie montagne, si sa, esistono però proprie esperienze. Sulle montagne possono salirci molti altri, ma nessuno potrà mai invadere le esperienze che sono e rimangono nostre.”

    (Walter Bonatti)