MONTE BRANCASTELLO

DSC07888.JPG
DSC07887.JPG


Il monte Brancastello è una vetta del Gran Sasso d'Italia a 2385m di altitudine. Si trova lungo il famoso sentiero del Centenario che partendo da Vado di Corno termina a Fonte Vetica. Il percorso che da Vado di Corno 1924m al Brancastello rappresenta la parte più facile del Centenario in quanto non sono richieste particolari capacità alpinistiche. Essendo quasi totalmente lungo cresta ne è comunque sconsigliata l'escursione in giornate particolarmente ventose. Inoltre per la sua posizione la lunga cresta presenta spesso fenomeni come nebbie o nuvole che dal versante adriatico svalicano verso Campo Imperatore, in particolare dalle ore centrali del giorno. Per godere a pieno di tutta la meravigliosa vista circostante è buona cosa partire di buon mattino.  Il panorama che ci accompagna lungo il percorso è stupendo e spazia dall'Adriatico al Sirente - Velico, dalla Maiella alle vette del Parco Nazionale d'Abruzzo. Ma è il paretone del Corno Grande a svettare su tutto ed attira inevitabilmente il nostro maggiore interesse per tutto il percorso.  Tra Luglio e Agosto è presente in abbondanza la famosa e rara  Stella alpina dell’Appennino. A metà percorso è possibile con una non lunga deviazione sulla sinistra raggiungere la vetta di Pizzo San Gabriele  2215m, spesso le due vette vengono abbinate nel programma di escursione.

Difficoltà E - escursionistica

Distanza: 12 km a/r

Durata: 4h a/r

Dislivello: +600m

Periodo consigliato: Giugno - Ottobre


 

DSC07859.JPG

Vado di Corno

DSC07927.JPG

La salita finale in vetta

La lunga cresta da Vado di Corno
lungo il Centenario

DSC07880.JPG

Monte Brancastello