Il Piano del Voltigno è un bellissimo altopiano di natura carsica posto a 1500m di altitudine nel versante pescarese del Gran Sasso. Circondato da boschi di faggio, è un luogo in cui la natura regna sovrana: suoni e odori portano pace e armonia nell'anima.

Nevica sulla neve. I vasti piani
sfumano a ‘l guardo immensamente bianchi
sotto il cielo cinereo: radi surgono
i magri alberi in cerchio luccicanti…
(da “Nevicata” D’Annunzio)


 

IMG_20201104_215930_096.jpg
IMG_20201103_202131_930.jpg

Nella foto a sinistra il Monte Camicia visto dall'Altopiano del Voltigno. 

Dalla Piana partono numerosi sentieri che, passando dentro boschi meravigliosi, ci portano in luoghi panoramici di notevole bellezza.

A destra il Monte Cappucciata (1800 metri): facilmente raggiungibile dal Voltigno, è definito il terrazzo d'Abruzzo per via della vista che la sua cima ci regala, che spazia dal Gran Sasso, al  Sirente-Velino fino al Parco nazionale d'Abruzzo e alla Majella. 

Altra vetta stupenda è il Monte Meta, posto a 1.784 metri.

IMG_20201102_193222_764.jpg
voltabr.JPG
piANAvo.JPG

Il Gran Sasso è una vetta appuntita il cui fianco occidentale è leggermente più alto. E' una vera montagna, sia che la si osservi dall'alto che dal basso. Un grande precipizio si presentava ai nostri occhi".
Douglas William Freshfield ​1875

La piana del Voltigno consente di effettuare diversi percorsi ed anelli, è possibile l'accesso anche da Campo Imperatore partendo dal rifugio Ricotta oltre che dal paese di Villa Celiera dal versante pescarese. Uno degli anelli più effettuati è quello che dalla valle d'Ombra (1462m) porta a Vado di Focina (1383m) portandoci da una parte all'altra della piana passando attraverso il  Colle della Biffa. Nelle vicinanze di quest'ultimo vi è la Fonte Aciprano (1452m), punto dal quale in circa un'ora è possibile raggiungere il monte Cappucciata (1801m).
 

DSC06824.JPG
DSC06871.JPG
DSC06829.JPG